Excusatio non petita

Ho postato il post precedente sull’onda dell’emozione e della rabbia e della paura.Sono ancora triste e arrabbiata e ,soprattutto, spaventata;ma ho scritto un commento eccessivo e che può essere male interpretato, nel caso mi scuso con chi si possa essere sentito offeso e lo rimuovo perchè in realtà non mi rappresenta.Continuo a pensare che sia estremamente duro da tollerare per chi è credente che la propria fede sia manipolata e utilizzata per giustificare atti ignobili, e che chi non rispetta la vita ha una posizione antipodica rispetto a chi si definisce religioso ma penso anche che i crimini dei terroristi non si discostino da questo genere di atteggiamento qui ( http://spersanelletere.com/2015/01/13/17/) che mi è purtroppo molto più familiare e questo onestamente mi fa schifo.

Annunci

7 thoughts on “Excusatio non petita

  1. Non si discosta affatto. Aggiungo che è ancor più esecrabile, sotto un certo aspetto, perchè del tutto gratuito. tento di spiegarmi. Il terrorista ha una ragione per fare ciò che fa. Per quanto abietta e malata, riesco a trovarci una logica. Ma il prete, no. Quello è un uomo di merda (e vabbé, questo è pacifico). Un uomo privo di quella carità cristiana che propaganda. e in ultimo un pessimo dipendente. Che quello, a conti fatti, sarebbe il suo lavoro, per dire. Spero che il principale gliene chieda conto, nei dovuti modi. Perchè, ma già lo sai, non credo alla vita pacifica e non credo al perdono, per citare Bertoli

  2. Ha già detto tutto Iome, che condivido totalmente. E no, Connie, non sono sicura di essere d’accordo: in entrambi i casi (ma anche in questa sfera verde-blu che chiamiamo mondo) si vive in un sistema di relazioni. E il sistema di relazioni del prete rende ancora più gratuita, se possibile, la sua azione di merda, io credo.

  3. Giò, io sono andata giù pari nel post di Spersa dicendo esattamente come la penso, che poi è il pensiero di Iome e la seguo anche nel considerare ancora più abietto questo genere di crimini gratuiti. Il tuo commento eccessivo non sono riuscita a leggerlo ma direi che a questo il punto non sia questo il punto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...