WOMEN AGAINST FEMINISM

Perchè sono una donna.

Perchè ho potuto scegliere dove e cosa studiare.

Perchè ho potuto lavorare dopo la maternità.

Perchè ho avuto e ho amici maschi che non si sentono obbligati a provarci se dormiamo nello stesso letto o siamo sul divano a vedere un film.

Perchè non mi sento in colpa se in casa non so fare quasi nulla tranne cucinare.

Perchè sbaglio le lavatrici e non frega niente a nessuno.

Perchè nessuno si è mai azzardato a mettermi le mani addosso.

Perchè sono nata a Roma dopo il ’68.

Perchè lo erano mia madre, mio padre, mia nonna, mio nonno.

se tu puoi essere contro il femminismo è perchè qualcuno ha combattuto perchè potessi essere antifemminista e qualcuno continua a combattere perchè la strada da fare è tanta anche per le privilegiate come me.

Come meglio esposto qui (http://zauberei.blog.kataweb.it/2014/07/30/sciacquette-contro-il-femminismo/) non c’è modo di prenderla dialetticamente.

E quindi

Donne armene torturate e crocefisse dai turchi (archivio vaticano 1907)
14e6y3s

Annunci

7 thoughts on “WOMEN AGAINST FEMINISM

  1. Ho letto qualcosa su qualche giornale online….e quindi…a queste donne dovrebbero stampare in fronte un messaggio, tipo quello che si mette sui pacchetti delle sigarette….
    “nata dal buco giusto nel momento giusto, antifemminista”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...