Dovere di cronaca

Siamo di nuovo a Bologna, in attesa dell’operazione che dovrebbe rimettere in ballo il condottiero.
Sono nell’ennesimo bar d’ospedale, a mangiare il mio panino aspettando l’orario di visita ridicolmente breve e penso all’assurdità di quanto mi ha appena detto l’infermiere che mi ha mandato fuori dalla stanza.”signora deve uscire” “ma mio marito sta molto male e siamo soli in stanza ! ” “Si ma le altre ( mogli,madri,figlie) si sono lamentate perché lei sta ancora dentro”. Ah!
L ‘infermiere poteva rispondere alle “altre” che il condottiero sta male e molto e che questi potrebbero essere gli ultimi giorni insieme e non credo che nessuna delle “altre” avrebbe invidiato i miei privilegi e i dottori che vedono i parenti come il fumo negli occhi si dovrebbero leggere sta roba qui
Perchè curare non significa solo dare medicinali,operare,misurare e finora di medici che curano ne abbiamo incontrati pochini.
Questo è quanto avevo scritto mercoledì, da allora le cose son cambiate non ci sono più le condizioni per operare e ognuno ci legga quello che riesce, io da parte mia non so se e cosa scriverò.
Si tenta un’altra strada ancora più in salita.

Annunci

4 thoughts on “Dovere di cronaca

  1. Porca troia, mi dispiace. Sai, non voglio fare la pretenziosa, ma lavorare con i bambini dà tutta un’altra prospettiva al modo di lavorare, perchè ovviamente non li puoi separare dai genitori. I genitori ci sono sempre, giorno e notte, e vedono esattamente tutto quello che fai e chiedono conto di tutto quello che fai. Ma meno male che è così. Quando sento di queste cose.. gli sputerei in faccia davvero. Ma adesso lasciamo perdere questo, mi dispiace molto di leggere quel che leggo e intendo con precisione.

    • Grazie cara,scrivo perchė ho paura un giorno di dimenticare quello che sta succedendo,visto quanto fa male, che comunque sia è una parte fondamentale dell’amore che mi lega a mio marito e credimi non vorrei essere da nessun’altra parte ma cazzo quanto mi sento sola !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...