Il fronte si sposta a Bologna

Dopo le dimissioni del Condottiero, e una frenetica settimana di consultazioni mediche tra Roma e Bologna la linea del fronte si sposta a Bologna, qui non ci sono più le condizioni per continuare a combattere:la dottoressa che avrebbe dovuto essere il nostro riferimento dopo aver genericamente parlato di fallimento della cura si è elegantemente sfilata….. ma a Bologna ci hanno detto che la cura non ha fallito; tutt’altro, anzi ha funzionato altrimenti forse non staremmo ancora a parlarne…e quindi che fare? Continuare con uno di cui non ti fidi non ha senso e quindi bisogna fidarsi di questo… e se sbagliasse? Il dubbio e la sensazione di non stare facendo abbastanza sono l’altro nemico con cui combatto quotidianamente. Mammamia!! Come rimpiango la sensazione di inadeguatezza quando non accompagnavo Ciondolino ai giardinetti o non rimanevo a studio fino a tardi, ora con una sensazione e un consiglio ci si gioca la pelle…!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...