Cose che proprio non capisco

Ci siamo sempre voluti bene tanto, certo ti ho menato fino a che non sei diventato il doppio di me e me le hai ridate con gli interessi.
Abbiamo attraversato insieme quella che ,fino ad oggi per me e spero per sempre per te ,ė stata la parte più brutta e triste della nostra esistenza …suonando insieme la chitarra, prendendo in giro mamma, ridendo alle battute cretinissime di “balle spaziali” e citando quasi integralmente Sordi e Verdone, abbiamo bevuto (tu di piú) e fumato ( tu sempre di più ma io meglio) ,insieme ci siamo ubriacati e ti ho coperto mille sbronze. sono andata a parlare con i tuoi professori e ti ho ripetuto tutto l’esame di storia dell’arte contemporanea, abbiamo giocato milioni di partite a ping pong, e poi a tomb rider . Ci siamo innamorati quasi contemporaneamente e abbiamo avuto i figli contemporaneamente.
Ma tu non ci sei più, da tanto ormai che quasi non fa più male, però …quel messaggino ” E’ andata bene ti occorre qualcosa?”…. Mi occorre mio fratello quando lo senti digli che lo aspetto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...